Categories
Ansa

Oscar: Ludovico Einaudi, sento statuette anche un po’ mie

ROMA, 26 APR – Né Il Pinocchio di Garrone, né Laura Pausini ce l’hanno fatta, ma c’è comunque un pizzico d’Italia nella Notte degli Oscar. Le musiche di Nomadland (miglior film, miglior regia, miglior attrice protagonista) e The Father (miglior attore protagonista, miglior sceneggiatura non originale), cinque Oscar in due, portano la firma di Ludovico Einaudi. “E un po’ quei premi li sento anche un po’ miei – dice il maestro con orgoglio -. Un film è del regista che decide di farlo, ma poi ha bisogno della collaborazione di tante perso

Leggi di piú