Paglione, elisoccorso? Stupidaggini

CAPRACOTTA, 7 NOV – “Anche noi abbiamo diritto alle cure.

Le norme ci sono, non serve carità, ma atti concreti e definitivi, semplicemente destinando una quota fissa della spesa sanitaria regionale, non superiore al 5%, per rendere il diritto alla salute effettivamente esigibile anche qui”.

Lo scrive il sindaco di Capracotta, Candido Paglione. “In questo delicato momento è necessario più che mai unire tutte le forze, per riaffermare in modo convinto il sacrosanto diritto delle nostre comunità alla piena e duratura esigibilità del diritto alla salute”. ”Rivendicare la specificità del nostro territorio che non può essere considerato alla pari…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer