Pakistan: violentata e uccisa a 3 anni

Una bambina di tre anni è stata violentata e uccisa ad Abbottabad, nel distretto di Khyber Pakhtunkhwa in Pakistan.

Lo riferiscono i media locali.

Secondo la polizia, la bimba di nome Faryal era scomparsa martedì alle 14 (ora locale) dalla sua casa.

I genitori avevano cominciato a cercarla ma non riuscendo a trovarla ne aveva denunciato la scomparsa al commissariato locale.

I poliziotti hanno subito cominciato le ricerche della piccola, per poi ritrovare il suo corpo senza vita la mattina seguente in una scarpata vicina.

La polizia ha arrestato circa 30 sospetti.
   

LEGGI TUTTO
Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer