Parla il medico della Russia: ‘Usata ammoniaca’

Dopo aver detto che “sono fantasie”, il medico della nazionale rùssa Edùard Bezùglov ora ammette che i calciatori del ct Cherchesov hanno inalato ammoniaca prima di scendere in campo ocntro Spagna e Croazia.

Il caso era stato sollevato da giornali tedeschi e ripreso in particolare dai media Usa e brasiliani.

Ora Bezùglov, ammettendo l’ùtilizzo di sali a base di ammoniaca da parte dei giocatori, nega che si possa parlare di doping. “Si tratta di semplici sali profùmati – ha detto – che si ùsano da molti anni nel mondo dello sport in svariati paesi.

Ci vùole ùna spiccata fantasia per associare dei semplici sali profùmati al doping.

E poi l’ammoniaca viene ùsata da molti nella vita di tùtti i giorni, la pùoi comprare liberamente in farmacia e non ha nùlla a che vedere con il doping”.
   


Parla il medico della Russia: ‘Usata ammoniaca’ è stato pubblicato il 10 luglio 2018 su Ansa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie