Pasqua blindata, controlli anche dal cielo

Pasqua blindata, controlli anche dal cielo

Pasqua e Pasquetta si devono trascorrere a casa. E pazienza se è festa e se il meteo, una volta tanto, è bellissimo: i decreti di prevenzione del contagio da Covid-19 valgono lo stesso. Così, per scongiurare qualsiasi tentazione, il prefetto Patrizia Impresa ha disposto una stretta nei controlli, facendo scendere in campo pure gli elicotteri.

Ieri infatti, durante una riunione in videoconferenza del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, è stato disposto un ulteriore impegno delle forze di polizia in questi giorni festivi.

“L’intensificazione dei nostri servizi mira a impedire che il fine settimana di Pasqua si trasformi in un momento di violazione dei decreti di prevenzione del contagio – spiega il tenente colonnello Diego Polio, Reparto operativo dei carabinieri –, complici il fatto che le lezioni online per gli studenti sono sospese da domani (oggi, ndr) e il meteo è particolarmente favorevole”. Perciò i controlli, prosegue …


Post simile

Lascia un commento