Sport

Perdite d’acqua nella rete idrica: Macerata la più virtuosa in Italia. Male Pesaro e Ancona

This content has been archived. It may no longer be relevant

#sporttoscana

La siccità ha riproposto l’annoso problema delle perdite nella rete idrica in italiana. Nel 2020 nelle città capoluogo d’Italia sono andati persi 41 metri cubi di acqua al giorno per ogni chilometro di rete idrica, ossia poco più di un 3º del totale. Nel 2020 sono difatti andati dispersi 0,9 miliardi di metri cubi, pari al 36,2% dell’acqua immessa in rete (37,3% nel 2018), con una perdita giornaliera per Km di rete equivalente a 41 metri cubi (44 nel 2018). Procedendo il trend già segnata nel 2018, le perdite totali di rete si riducono di approssimativamente un punto percentuale.

Nelle Marche ci sono differenze considerevoli tra i capoluoghi. A Pesaro la percentuale di perdita è la più alta della regione con il 40,6%. Questo significa che se l’acqua immessa è di 303 litri pro capite al giorno, quella erogata realmente è di soli 180


[sociallocker] continua a leggere seguendo questo link
Perdite d’acqua nella rete idrica: Macerata la più virtuosa in Italia. Male Pesaro e Ancona – La Notizia.net
VEGNSP2373 – 2022-06-26 23:01:00