Picchia la nonna, 17enne in comunità

Da due anni ricattava minacciava e picchiava la nonna per avere dei soldi.

I carabinieri della Compagnia di Corigliano hanno quindi eseguito un’ordinanza per la detenzione in comunità, emessa dal Tribunale dei minorenni di Catanzaro su richiesta della Procura di Castrovillari, nei confronti di un diciassettenne di Cassano, ma da tempo domiciliato a Villapiana.

Il ragazzo è accusato di estorsione e lesioni personali aggravate.

L’arresto è scaturito dalla denuncia presentata all’inizio di settembre dalla nonna 67enne ai carabinieri di Villapiana, dove si delineava un quadro allarmante.

La donna ha denunciato che da…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer