Prescrizione, Renzi non arretra: “Cercheremo di cambiare il lodo Conte”

6
Prescrizione, Renzi non arretra:
Prescrizione, Renzi non arretra: "Cercheremo di cambiare il lodo Conte"

Prescrizione, Renzi non arretra: “Cercheremo di cambiare il lodo Conte”

Continua il braccio di ferro tra governo e Italia Viva sulla prescrizione. Matteo Renzi ha definito “incostituzionale” il lodo Conte: “Cercheremo di cambiarlo in Parlamento prima che venga bocciato dalla Corte Costituzionale come successo con la legge Bonafede”, ha detto. L’ex premier ha ribadito che “questa è una battaglia culturale e non molleremo: il Pd ha scelto di seguire i grillini, noi seguiamo gente competente in materia come avvocati e magistrati”. 

Pd rinuncia a garantismo per alleanza con M5s “Pd e Cinque Stelle hanno la stessa posizione sulla giustizia. Pur di fare un’alleanza strategica i dem rinunciano al garantismo. Noi invece no: noi non accetteremo mai il giustizialismo che è la forma peggiore di populismo”, ha spiegato Renzi in un post su Facebook.

“Noi alleati e non sudditi” “Se il premier vuole cacciarci, faccia pure: e’ un suo …


fonte