Presidente, noi cento operai dimenticati dopo il fallimento dell’azienda nè cassa nè bonus

Presidente, noi cento operai dimenticati dopo il fallimento dell’azienda nè cassa nè bonus

La M&Z era in crisi da almeno due anni, l’azienda ha portato i libri contabili in tribunale a febbraio e dal 16 febbraio ha lasciato a casa tutti i dipendenti rimasti in solidarietà fino al 20 marzo. “Aspettiamo ancora gli arretrati delle tredicesime degli ultimi due anni ma con il lockdown non è stato possibile per il curatore calcolare il valore di quello che è rimasto in azienda per liquidare i debiti con i dipendenti e i creditori”, spiega ancora il dipendente. L’inventario è iniziato soltanto da un paio di giorni. 

 

Presidente, noi cento operai dimenticati dopo il fallimento dell’azienda nè cassa nè bonus

visita la pagina 

Lascia un commento