Siena

“Prigogine Medal” al professor Bastianoni. Cerimonia all’UniSi

This content has been archived. It may no longer be relevant

#siena

Il premio rappresenta un’successivo conferma dell’eccellenza della ricerca dell’università senese nel campo di influenza degli studi di Ilya Prigogine

Simone Bastianoni

SIENA.  La “Prigogine Medal”, il prestigioso riconoscimento attribuito tutti gli anni a uno scienziato leader nel campo dell’ecologia sistemica, dello sviluppo sostenibile e della ricerca sugli ecosistemi sarà conferito quest’anno al professor Simone Bastianoni, ordinario di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali, coordinatore della Scuola di Dottorato in Scienze Ambientali, Geologiche e Polari e Delegato del Rettore per la Sostenibilità dell’Università di Siena.

Il premio rappresenta un’successivo conferma dell’eccellenza della ricerca dell’università senese nel campo di influenza degli studi di Ilya Prigogine, l’accademico che ha gettato le basi per l’investigazione dei sistemi biologici ed ecologici su base termodinamica. La “Prigogine Medal” è stata difatti istituita dall’Università di Siena e dal Wessex Institute of Technology nel 2004, per onorare la memoria del Professor Ilya Prigogine, Premio Nobel per la Chimica, cui l’Università di Siena aveva attribuito nel 1990 la Laurea Honoris Causa in Scienze Biologiche.

La cerimonia per la consegna del riconoscimento ritorna al momento all’Università di Siena dopo lo stop di 2 anni, e si terrà il prossimo giovedì 7 luglio alle ore 15 presso l’Aula Magna Storica del Rettorato; dove Bastianoni riceverà il premio e terrà la sua Prigogine Lecture dal titolo “A Sustainability Viewpoint for a Post Coronavirus Pandemic Society”.

Alla premiazione ci saranno autorità accademiche dell’Ateneo, in collegamento con il Wessex Institute of Technology (Politecnico di Southampton,


VEGN2395->> 2022-07-05 11:53:00