Le procure di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova indagano sulla malagestione dellemergenza Covid


Le procure di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova indagano sulla malagestione dellemergenza Covid

Per l’ampia attività investigativa, per le quali sono partite le indagini delle procure di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova, circa un’eventuale malagestione dell’emergenza Covid-19, è stato dato un primo bilancio dal procuratore generale Guido Rispoli, che ha dichiarato. Per il pg servirà una “ricostruzione rigorosa dei fatti segnalati, mantenendo un approccio prudente in considerazione dell’eccezionalità della situazione e di una serie di difficoltà nella contestualizzazione delle accuse”. Le indagini sono partite dopo gli esposti da parte di famigliari di contagiati e di vittime del Coronavirus e sono curate da pool ad hoc.

I parenti di coloro che sono scomparsi o rimasti infetti dal virus, lamentano cure errate. Molti esposti giungono da famigliari di pazienti ospitati nelle Rsa, altri da chi è stato ricoverato in ospedale. Ci sono poi esposti da parte di persone del personale sanitario, di ospedali e case di riposo, che ha la …

 

Le procure di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova indagano sulla malagestione dellemergenza Covid

visita la pagina