Prostituta uccisa, 24 anni a Concas

Pasquale Concas, 51enne originario di Osilo (Sardegna), e residente a Modena, è stato condannato in tribunale a Modena a 24 anni, con il rito abbreviato, per l’omicidio di Arietta Mata, prostituta ungherese di 24 anni, trovata morta nel gennaio 2018 lungo il tratto ferroviario di Gaggio, in provincia di Modena.

La condanna di primo grado a carico dell’uomo, pronunciata stamattina dal giudice Andrea Romito, è per omicidio volontario e rapina.

Il pubblico ministero Katia Marino aveva chiesto 26 anni.

Concas ha già scontato una condanna per l’omicidio di Loredana Gottardi, donna uccisa a…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer