Proto arrestato per truffa a malata

Alessandro Proto è stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza di Como per aver messo a segno una truffa da 130mila euro ai danni di una donna malata di cancro.

Oltre che di truffa pluriaggravata, Proto è accusato di autoriciclaggio per aver investito il denaro su siti di gioco on line per nasconderne la provenienza.

   Proto ricorda la Gdf era “già noto alla ribalta della stampa nazionale ed estera per aver millantato affari immobiliari con personaggi di fama mondiale e tentativi di scalate ad imprese di primo piano; nel 2013 era stato indagato dalla Procura della Repubblica di…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer