Provocò mortale,’ergastolo patente’ a CC

Patteggiamento ad un anno e 6 mesi, ma con pena accessoria della revoca della patente a vita.

Si è chiuso così, davanti al gup di Milano Livio Cristofano, il procedimento che vedeva accusato di omicidio stradale un maresciallo dei carabinieri che, alla guida di una “autovettura di servizio” di proprietà del “Ministero dell’Interno, Dipartimento pubblica sicurezza”, causò un incidente nel quale, il 18 dicembre del 2017, morì Nicolò Luckenbach, videomaker e fotografo milanese di 32 anni che era in sella alla sua moto. “L’ergastolo della patente è una sentenza storica”, ha commentato Domenico Musicco, presidente dell’Avisl (Associazione vittime…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer