Notizie

QUATTRO NUOVE AREE SPORTIVE NEL COMUNE DI SIENA

Al via le esibizioni di interesse per la gestione decennale

Quattro nuove aree sportive a Siena. E’ stato approvato difatti dal Comune di Siena il disegno di avviso pubblico per la manifestazione di interesse relativa alla concessione di uso di terreni per la esecuzione di quattro aree sportive. Si tratta, in particolar modo, di aree situate a Isola d’Arbia, Marciano e due a Taverne d’Arbia.

“Intendiamo – contrassegna l’assessore all’edilizia sportiva del Comune di Siena Paolo Benini – valorizzare, recuperare e rigenerare queste aree, dando impulso alle attività giovanili, sportive e sociali, implementando attività sportive sul territorio comunale e elevando i cosiddetti ‘sport minori’, l’associazionismo sportivo espressione del territorio che opera senza finalità di lucro. La procedura intende stimolare circolazione dello sport, con attività come, ad esempio, skateboard, pareti da arrampicata, calcetto, padel, tennis o altri sport all’aperto, pattinaggio, piste ciclabili e quant’altro”.

L’avviso pubblico prevede, tra gli oneri a carico del concessionario, la realizzazione delle aree sportive comprensive di impianti di illuminazione e idrici, locali per gli spogliatoi, gestione dell’attività sportiva, sorveglianza e custodia, manutenzione ordinaria e straordinaria e adempimenti vari. Il canone annuo e stabilito a base d’asta (minimo 1.500 euro all’anno) con offerte a rialzo e rivalutabile annualmente per gli indici Istat. La durata della concessione e fissata al massimo per dieci anni. Sono ammessi a partecipare società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e federazioni sportive nazionali.