Quirinale Csm con Pertini Cossiga gli scontri ù aspri

Quirinale Csm con Pertini Cossiga gli scontri ù aspri

La lunga storia della presidenza del Consiglio superiore della magistratura da parte del Presidente della Repubblica è costellata di confronti, e anche di diversi scontri, dimissioni di massa, qualche scandalo che ha investito le toghe e diversi attacchi reciproci tra giudici e politici. Ma la maggior parte dei costituzionalisti e degli storici legge il rapporto dei Presidenti con il Csm come un costante tentativo di tutelare, pur con alcuni limiti, l’indipendenza della magistratura e la sua funzione di garanzia di giustizia per i cittadini. Due sono stati i casi più eclatanti, durante le presidenze Pertini e Cossiga, quando si è più volte giunti a un passo dallo scioglimento del Csm. Passo che però alla fine nessuno dei Presidenti ha mai compiuto.

Il primo Csm, previsto dalla Costituzione, si insediò per la prima volta solo nel 1959, più di un anno dopo il varo della legge istitutiva, fortemente voluta dall …

 

Quirinale Csm con Pertini Cossiga gli scontri ù aspri

visita la pagina 

Lascia un commento