Cronaca

Ragazza morta in mare, ripescato al largo il corpo di un uomo: potrebbe essere il fidanzato

Ragazza morta in mare, ripescato al largo il corpo di un uomo: potrebbe essere il fidanzato 

“E’ lei”. La mamma di Marketa Adamkova, la ragazza ceca diciassettenne in vacanza con il fidanzato, ha riconosciuto gli orecchini della figlia, trovati alle orecchie del cadavere recuperato domenica pomeriggio sulla spiaggia della Riserva naturale della Sentina, nel litorale a sud di San Benedetto del Tronto. Non ci sono più dubbi, dunque, sul riconoscimento della ragazza. E nelle scorse ore è stato recuperato in mare anche il corpo di uomo che a questo punto è molto probabile sia il fidanzato Tomas Cerveny, il 40enne autista della Repubblica Ceca che era tornato con lei in vacanza a Martinsicuro dove già era stato in passato.
 
Ragazza morta in mare, ripescato al largo il corpo di un uomo: potrebbe essere il fidanzato

Gli sviluppi delle ultime ore non scrivono ancora ufficialmente la parola fine, ma i contorni di una vicenda che appariva come un giallo sono ora molto meno oscuri. La coppia, che era in vacanza a Martinsicuro da alcuni giorni, da sabato sera era irrintracciabile. Per questo la madre di Marketa aveva contattato, preoccupata, l’ambasciata ceca in Italia segnalando che non riusciva più a contattare sua figlia e il suo fidanzato. Nel frattempo erano scattate le indagini per tentare di dare un nome al corpo di una giovane donna trovato sulla spiaggia della Sentina, non molto lontano da Martinsicuro; e le due vicende sono state immediatamente collegate, anche se mancava ancora il riconoscimento del corpo.
Sul cadavere della giovane c’erano ferite compatibili con la permanenza in mare e il possibile urto con scogli o con un’elica, ma anche…

Tags
Show More
Close