Raid gioielleria, auto bruciata per fuga

Un commando formato da almeno cinque persone, vestite con tute scure, guanti e volto travisato, ha assaltato la notte scorsa una gioielleria del Centro commerciale Maestrale a Senigallia, lasciando sul ponte del Cesano un’auto data alle fiamme e un tronco per ostacolare l’intervento delle forze dell’ordine.

I malviventi, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Senigallia che indagano sul furto, hanno utilizzato una vettura come ariete per frantumare la vetrata fissa d’ingresso, forzare le teche contenenti oggetti d’oro e poi scappare con un bottino di decine di migliaia di euro.

Gli…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer