Il rapinatore zoppica incastrato dalle telecamere e arrestato dopo il colpo in pasticceria


Il rapinatore zoppica incastrato dalle telecamere e arrestato dopo il colpo in pasticceria

Incastrato da un difetto fisico, una lieve zoppia che però non è passata inosservata ai carabinieri: un uomo di 48 anni, Durante Martinez, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per rapina. L’uomo è entrato in una pasticceria di via Nuova San Rocco, a Miano, quartiere della periferia settentrionale di Napoli, pistola in pugno e con il volto travisato da un casco e da una mascherina: il 48enne ha intimato al commesso di consegnargli l’incasso, una somma di circa mille euro, per poi fuggire percorrendo via Miano a bordo di uno scooter bianco. Nella pasticceria sono arrivati i carabinieri della stazione di Marianella, che hanno avviato subito le indagini per cercare di risalire all’identità del malvivente.

Visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, i militari dell’Arma si sono resi conto che il rapinatore trascinava la gamba sinistra, segno …

 

Il rapinatore zoppica incastrato dalle telecamere e arrestato dopo il colpo in pasticceria

visita la pagina