EconomiaPolitica

Recovery Fund, il Pg della Cassazione Salvi: “Non enfatizzare il rischio mafia, no ad allarmi ingiustificati”

Recovery Fund, il Pg della Cassazione Salvi: “Non enfatizzare il rischio mafia, no ad allarmi ingiustificati” 

ROMA – In tempi di trionfo della comunicazione via web, anche il procuratore generale della Cassazione Giovanni Salvi ne utilizza le potenzialità per comunicare con tutti gli uffici di procura italiani. Lancia il nuovo sito – www.procuracassazione.it – e detta le linee guida sulle emergenze del momento, dal Covid, alla colpa medica, all’insolvenza, ma anche le nuove regole sulle intercettazioni appena entrate in vigore, nonché su una questione sempre caldissima come gli arresti in carcere. Come spiega lo stesso Salvi, “poiché non siamo superiori gerarchici”, le indicazioni non rappresentano un diktat, né tantomeno un obbligo, ma “sono uno stimolo alle indagini seguendo criteri che garantiscano l’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge”.

Economia

Recovery Fund, la Commissione presenta le linee guida: focus su sette aree di intervento

Stop agli allarmi sul Recovery fund
Ma è sul Recovery fund e sul rischio che i finanziamenti finiscano in mano alla mafia che il Pg Salvi si pronuncia in modo molto netto quando dice: “Il rischio di un cattivo uso c’è sempre, perché maggiori sono i fondi, maggiori sono anche gli appetiti. Ma attenzione al pericolo dell’effetto boomerang degli allarmi, evitando il circolo vizioso che blocca l’arrivo stesso dei finanziamenti e il loro successivo utilizzo”. Un’osservazione, quella di Salvi, in…

Tags
Show More
Close