Regio, i coristi le cantano alla sindaca No al commissariamento


Regio, i coristi le cantano alla sindaca No al commissariamento

SPARTITO

Dipendenti in piazza manifestano intonando il Va’ Pensiero. Poi l’audizione con Appendino e capigruppo: “Atteggiamento punitivo nei confronti delle maestranze”. Barra (Uil): “Situazione grave, precaria e confusa”

Un concerto davanti a Palazzo Civico, poi l’audizione durante la conferenza dei capigruppo per manifestare i timori sul futuro del Teatro Regio, dopo l’inchiesta della magistratura e l’avviso di garanzia recapitato all’ex sovrintendente William Graziosi, e la decisione della sindaca Chiara Appendino di commissariare l’ente lirico dopo i disastrosi conti del 2019 (prima ancora che arrivasse il Covid a peggiorare ulteriormente la situazione). I dipendenti sono preoccupati, temono un declassamento del Regio da parte del Ministero: i loro rappresentanti lo hanno …

 

Regio, i coristi le cantano alla sindaca No al commissariamento

visita la pagina