Politica

Regionali, i sondaggi: Toti e Zaia avanti in Liguria e Veneto. Testa a testa fra Pd e centrodestra in Toscana e Puglia

Regionali, i sondaggi: Toti e Zaia avanti in Liguria e Veneto. Testa a testa fra Pd e centrodestra in Toscana e Puglia 

Toti e Zaia sfondano in Liguria e Veneto, mentre in Toscana e Puglia si profila un testa a testa fra il candidato del Pd e quello sostenuto dal centrodestra. In sostanza in tutte le Regioni al voto si consoliderà lo scontro classico tra centrodestra e centrosinistra con il M5s sempre fuori gioco. E’ quanto emerge dagli ultimi sondaggi pubblicati sulle Regionali del 20-21 settembre. In Campania la riconferma del presidente dem uscente Vincenzo De Luca è molto probabile. Mentre nelle Marche il candidato di centrodestra, il meloniano Francesco Acquaroli, è dato in vantaggio. In particolare proprio in Toscana, Puglia e Marche il “fuoco amico” risulta particolarmente pernicioso per i democratici: le mancate alleanze con il M5S (in tutte e tre) e Italia Viva (nel caso della Puglia) potrebbero essere decisive per il successo della destra.

rep


Approfondimento

Il Pd e la paura del fuoco amico: “Movimento e Iv ci fanno perdere”

Nell’analisi condotta dalla società Noto Sondaggi non ci dovrebbero essere sorprese in Veneto per il presidente uscente Luca Zaia che fa registrare un livello di consenso che oscilla tra il 71-75%. Molto staccato il candidato del centrosinistra Arturo Lorenzoni che oscilla tra il 18-22%, terza posizione per l’aspirante presidente del M5S Enrico Cappelletti, che è tra il 2-6%.

Anche in Liguria si evidenzia una alta probabilità che…

Tags
Show More
Close