Regione Marche, uffici manutenzioni Sae

Finanziare la “creazione di una struttura d’intervento composta da due uffici sul territorio” (uno per le province di Ascoli Piceno e Fermo, l’altro per Macerata) col compito di gestire e istruire le istanze e la concreta realizzazione degli interventi manutentivi fuori garanzia” delle Sae (soluzioni abitative di emergenza) per i terremotati.

E’ la proposta della Regione Marche che il responsabile della Protezione civile regionale David Piccinini ha ribadito in una lettera al capo dipartimento Angelo Borrelli

La richiesta, discussa a gennaio con Borrelli, Anci e sottosegretario alla Ricostruzione, è stata reiterata per la perdurante “incertezza…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer