Mondo

Regno Unito, una statua per Diana. A volerla i figli William e Harry

Regno Unito, una statua per Diana. A volerla i figli William e Harry 

LONDRA – Lunedì saranno passati ventitré anni dalla sua scomparsa, in un tragico incidente d’auto, a Parigi. E il primo luglio del 2021, giorno in cui la principessa Diana avrebbe compiuto sessant’anni, una statua in suo onore sarà installata a Kensington Palace, il palazzo londinese in cui visse con i figli dopo il divorzio dal principe Carlo. 

Esteri

Il regno di Lady D

Sono stati proprio loro, William e Harry, a commissionare il monumento in ricordo di una donna che ha toccato il cuore di milioni di persone in tutto il mondo e che era la loro madre. Lo scopo era di celebrarla per riconoscere “il suo impatto positivo”. 

È una rara iniziativa comune del duca di Cambridge e del duca del Sussex, che conducono esistenze completamente separate da quando Harry ha deciso di lasciare il Regno Unito insieme alla moglie Meghan e al figlio per trasferirsi a vivere a Los Angeles, una rottura con la famiglia reale che secondo libri e indiscrezioni dipende anche dai rapporti difficili con il fratello maggiore e fra le rispettive consorti. Ma i principi hanno avuto l’idea di una statua di lady D nel 2017, nel ventesimo anniversario della morte, quando il matrimonio fra Harry e Meghan e le polemiche che ne sono seguite erano ancora lontani.


Esteri

Lady D, Harry e il lutto: “Ero nel caos, mi…

Tags
Show More
Close