Notizie

Robur Siena, domani si apre una settimana decisiva per il passaggio di proprietà

Robur Siena, domani si apre una settimana decisiva per il passaggio di proprietà 

Si apre domani una settimana probabilmente decisiva per conoscere il futuro delle sorti della Robur Siena. L’attuale proprietà guidata da Anna Durio sta proseguendo gli incontri per la cessione della società e a quanto pare sarebbe ormai molto vicino il passaggio del sodalizio bianconero nelle mani del gruppo che fa riferimento a Diego Foresti, direttore generale della Viterbese che potrebbe andare a ricoprire lo stesso ruolo nella Robur Siena. Con lui ci sarebbe un gruppo di imprenditori che nelle ultime settimane sta dialogando con la famiglia Durio-Trani.

Non si è invece tenuto l’incontro tra il gruppo armeno e l’attuale proprietà bianconera. Gli armeni, proprietari del team Noah Fc, sono arrivati a Siena e hanno incontrato solamente i soci di minoranza della società, oltre ad aver proseguito la discussione con l’amministrazione comunale. Anna Durio non li ha incontrati e anche il Siena club Fedelissimi ha preferito non effettuare un incontro.

Al Siena si sarebbe tuttavia interessato anche una terza cordata di imprenditori legati in questo caso a Giorgio Perinetti, che a lungo in passato ha lavorato nella Robur. Tra di essi ci sarebbe anche Ettore Viola, figlio dello storico presidente della Roma Dino Viola. Un rappresentante di questa cordata ha incontrato sabato Anna Durio.

Il 5 agosto è intanto la data ultima per l’iscrizione al prossimo campionato.

Close