Roma, lavoratori dello spettacolo in piazza «Settore in ginocchio già prima del Covid»


Roma, lavoratori dello spettacolo in piazza «Settore in ginocchio già prima del Covid»

«Una situazione che continua dal lockdown, ma inizia da prima. Il Covid ha tirato fuori tutte le nostre problematiche. Il nostro è un settore dove molti non sono riconosciuti a livello legale. Noi abbiamo bisogno di una politica che investa davvero nella cultura». Questo è il grido lanciato oggi a Roma, in piazza Santi Apostoli dagli operatori dello spettacolo: attori, ballerini, scenografi, sarte, artisti di strada e molti altri ancora. Facce di una stessa medaglia che vorrebbero vedersi tutelati e rappresentati dal Governo.

«Una situazione che continua dal lockdown, ma inizia da prima. Il Covid ha tirato fuori tutte le nostre problematiche. Il nostro è un settore dove molti non sono riconosciuti a livello legale. Noi abbiamo bisogno di una politica che investa davvero nella cultura». Questo è il grido lanciato oggi a Roma, in piazza Santi Apostoli dagli operatori dello spettacolo: attori, ballerini, scenografi, sarte, artisti di strada e molti altri …

 

Roma, lavoratori dello spettacolo in piazza «Settore in ginocchio già prima del Covid»

visita la pagina