Pisa

San Giuliano Terme Multe salate in avvicinamento per chi spreca l’acqua

This content has been archived. It may no longer be relevant

#pisa

Pure a San Giuliano Terme è stata firmata l’ordinanza sindacale per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il divieto di uso improprio. Dall’8 luglio 2022 al 30 settembre è vietato su tutto il contesto ambientale comunale impiegare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici. Le violazioni saranno punite con sanzioni da 100 a 500 euro. “Dopo l’iniziativa dell’Autorità Idrica Toscana ci siamo uniti nell’impegno, preso in molti territori, per arantire riserve d’acqua potabile sufficienti in un periodo estivo così critico dice il primo cittadino Sergio Di Maio – è nostro dovere sensibilizzare un uso consapevole dell’acqua. Mi appello al senso di responsabilità dei cittadini: ognuno faccia la sua parte per fronteggiare a questo periodo di siccità”.

Iscriviti alla newsletter.Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati


VEGN2395->> 2022-07-05 09:12:00