Sanità privati, i sindacati annunciano lo sciopero per il 18 giugno. Il rinnovo del contratto non può più essere rimandato”

Sanità privati, i sindacati annunciano lo sciopero per il 18 giugno. Il rinnovo del contratto non può più essere rimandato”

Questa mattina si è svolto un incontro in videoconferenza con il Ministro Speranza, il presidente della Conferenza delle Regioni, Bonaccini, la Presidenza di Aiop e di Aris, ma senza giungere a un’intesa. “Gli operatori del settore e delle Rsa – si legge in una nota firmata dalle sigle – sono senza contratto rispettivamente da 14 e da 8 anni”

“Il rinnovo del contratto collettivo di lavoro nazionale è prima di tutto un atto di coerenza e di rispetto verso tutti i lavoratori che stanno affrontando la pandemia – al pari dei loro colleghi del sistema sanitario nazionale – garantendo le prestazioni sanitarie e l’assistenza agli ammalati”. Con queste motivazioni i sindacati hanno confermatolo sciopero della sanità privata e delle Rsa il prossimo 18 giugno. In una nota Cgil, Cisl e Uil spiegano che lunedì mattina si è svolto un incontro in …

 

Sanità privati, i sindacati annunciano lo sciopero per il 18 giugno. Il rinnovo del contratto non può più essere rimandato”

visita la pagina 

Lascia un commento