Sci, vince Paris a Bormio, Innerhofer secondo

Eccezionale doppietta azzurra nella discesa di Cdm sui 3.270 metri della massacrante pista Stelvio di Bormio: ha vinto Dominik Paris in 1.55.21 e secondo posto per Christof Innerhofer in 1.55.57. Terzo lo svizzero Beat Feuz in 1.55.73. 

“Le piste più difficili sono il mio pane, quelle su cui rendo al meglio, che mi piacciono e che mi esaltano”: così un raggiante Dominik Paris dopo il suo trionfo nella discesa libera di Bormio, valida per la coppa del mondo.

Per il 29enne sciatore altoatesino quella di oggi è la decima vittoria in carriera.

Ma è anche la terza sulla micidiale Stelvio di Bormio, considerata una delle piste più dure e difficili al mondo insieme alla mitica Streif di Kitzbühel.

E proprio a Kitzbuehel l’azzurro ha vinto per ben tre volte, altra impresa che riesce…

LEGGI TUTTO
Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer