Scopelliti ottiene semilibertà, lavorerà in cooperativa

Reggio Calabria – Giuseppe Scopelliti, 52 anni, già sindaco di Reggio Calabria dal 2002 al 2010 ed ex presidente della Giunta regionale della Calabria dal 2010 al 2014, del Pdl, ha ottenuto il beneficio della semilibertà dal Tribunale delle misure di Sorveglianza, previo parere conforme della direzione del carcere di Arghillà, dov’è detenuto dal 5 aprile del 2018. Scopelliti ha ottenuto di potere lavorare come volontario nella cooperativa Nuova Solidarietà per mezza giornata, con rientro successivo in carcere, esclusa la domenica, giornata in cui gli uffici della cooperativa sono chiusi..
Leggi anche altri post Regione Calabria o leggi originale
Scopelliti ottiene semilibertà, lavorerà in cooperativa  
(esclusa,rientro,uffici,chiusi,definitiva,condannato,giornata)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer