Attualitá

Scuola, Azzolina: “Tuteleremo lavoratori fragili. Non si screditi il personale”

Scuola, Azzolina: “Tuteleremo lavoratori fragili. Non si screditi il personale” 

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, difende insegnanti e personale della scuola. “Io temo che ci sia ancora una volta il tentativo di screditare il nostro personale scolastico, che non è solo costituito dai docenti ma anche anche dai dirigenti scolastici e dal personale Ata”, ha la titolare del Miur al Tg3.

“Anche per gli esami di Stato dicevano che non avremmo trovato i commissari e che sarebbero andati tutti in malattia – ha sottolineato – ma questo non è accaduto perché il nostro personale scolastico è costituito da persone molte serie e in gamba che hanno dato anche l’esempio durante il periodo del lockdown”.

rep


Approfondimento

Scuola e trasporti, si cambia la capienza dei mezzi al 75%

“Stamani con le Regioni, abbiamo condiviso un documento importante, quello dell’Istituto superiore di sanità in cui c’è una parte dedicata ai lavoratori fragili. È chiaro che se ci fossero lavoratori a rischio, nostro compito sarebbe di garantirli il più possibile”.

“A inizio anno scolastico si parla sempre di caos e babele. Le Regioni hanno potuto scegliere, ed è competenza loro, quando far cominciare l’anno scolastico e nella maggior parte dei casi 17 Regioni hanno deciso di ricominciare il 14 settembre – ha continuato Azzolina – Per noi è priorità assoluta riportare gli studenti in classe e per fare questo il governo ha fatto un’operazione molto complessa,…

Tags
Show More
Close