Scuola: in Fvg mancano prof per ruolo, ma avvio positivo

TRIESTE, 13 SET – “Le immissioni in ruolo di docenti fatte in Friuli Venezia Giulia sono inferiori del 30-40% rispetto al contingente di insegnanti che ci era stato assegnato”, proprio “per mancanza di personale in graduatoria”

Esiste “una difficoltà oggettiva” a procedere con le assunzioni e quindi si fa ricorso ad incarichi annuali o supplenze.

Ma, in generale, “l’inizio dell’anno scolastico 2019-20 in regione è stato migliore rispetto al passato”.

Lo ha detto la dirigente titolare dell’Ufficio scolastico regionale del Fvg, Patrizia Pavatti, durante una conferenza stampa sull’apertura dell’anno scolastico…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer