Sei tifosi polacchi arrestati a Cagliari

Sono sei i tifosi polacchi arrestati per il raid vandalico e gli scontri avvenuti ieri notte in pieno centro storico a Cagliari dopo la partita amichevole Cagliari-Pogoń Szczecin, squadra che milita nella prima divisione polacca.

La Polizia ha anche denunciato tre supporter rossoblù.

Al termine del match finito 3-1 a favore dei padroni di casa, una trentina di tifosi polacchi ha raggiunto il quartiere della Marina, devastando l’esterno di alcuni locali e lanciando bombe carta e petardi.

Molti di loro erano ubriachi.

Prima dell’inizio della gara si erano…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer