Senigallia, telefona alla polizia e annuncia il suicidio: gli agenti riescono a salvarla

SENIGALLIA – Chiama la polizia, in lacrime, per annunciare che si sarebbe uccisa poi si barrica in casa. È stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco per consentire agli agenti di entrare nell’appartamento di via Verdi da cui era stato lanciato l’allarme Salvato dalla polizia in extremis con la corda intorno al collo: è grave La 43enne, che vive sola, aveva in mano un coltello con…
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Senigallia, telefona alla polizia e annuncia
il suicidio: gli agenti riescono a salvarla  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer