Sequestro area a Campomarino, 4 denunce

I finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale (Roan) di Termoli hanno posto sotto sequestro un’area di 10 mila metri quadrati a Campomarino (Campobasso) sulla quale era in corso la costruzione di un fabbricato rurale di 200 metri quadrati.

Gli uomini del Comandante Furnò hanno denunciato quattro persone con le accuse che vanno dall’abuso d’ufficio, al danneggiamento e deturpamento ambientale.

Si tratta del proprietario del fondo, del progettista e direttore dei lavori, del titolare dell’azienda esecutrice degli interventi e di un tecnico comunale.

Il manufatto in cemento armato è situato a circa settanta metri…

LEGGI TUTTO
Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer