Agenzie

Seregno, sfonda il vetro di una porta della stazione finisce in Caserma

Seregno, sfonda il vetro di una porta della stazione finisce in Caserma

Un italiano di 56 anni, disoccupato, nella serata di sabato, 27 giugno 2020, ha improvvisamente sfondato il vetro della porta d’ingresso dell’ufficio controlli, situato all’interno della Stazione ferroviaria di Seregno. Pare abbia agito così, per futili motivi.

A coglierlo sul fatto sono stati i Carabinieri che lo hanno subito condotto in Caserma per gli accertamenti del caso. L’uomo è stato denunciato a piede libero per danneggiamento.

Foto di repertorio MBNews

Beatrice Elerdini

Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare …

 

Seregno, sfonda il vetro di una porta della stazione finisce in Caserma

visita la pagina  
Tags

Lascia un commento

Close