Lucca

“Sguardi avanti”, presentato il secondo rapporto di economia civile in provincia di Lucca

This content has been archived. It may no longer be relevant

#lucca

E’ stato trasmesso nel salone dell’arcivescovato il secondo rapporto di economia civile in provincia di Lucca. “Sguardi avanti”, questo il titolo del documento, racconta un anno di lavoro del Distretto di economia civile della provincia di Lucca. Nei vari capitoli emergono così le criticità del territorio: la scarsa natalità che nei prossimi anni impatterà pesantemente sulle scuole, con un decremento dell’ordine del 25-30% da subito al 2035 per la popolazione 14-Diciotto anni, e l’ aumento invece della popolazione anziana che aumenterà la pressione sul sistema sanitario e previdenziale.

Il resoconto rileva pure le difficoltà del momento: dalle sfide poste dalla transizione tecnologica alla digitalizzazione fino alla crisi economica. In risposta si inseriscono i programmi di economia civile attivati, come l’esperienza di inclusione sociale e sostegno lavorativo della cooperativa Nanina e la progettazione di riconversione urbana Co-mix a parte la significativa esperienza di accoglienza dei rifugiati ucraini, quando i cittadini si sono attivati aprendo concretamente casa propria alle famiglie in difficoltà in un rapporto di collaborazione con le istituzioni locali.


VEGN2395->> 2022-07-05 10:20:00