Si fingono turisti ma sono pusher, presi

Fidanzati del Bresciano si fingono turisti, ma in realtà sono spacciatori.

I due, lui 24enne e lei 21enne, sono stati arrestati in flagranza a Buonabitacolo (Salerno) con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Davide Acquaviva, hanno fermato la coppia a bordo della loro auto nei pressi presso dell’uscita “Padula/Buonabitacolo” dell’Autostrada A2 del Mediterraneo.

I militari, ben nascosta nell’auto, hanno rinvenuto in una borsa da mare nel vano portaoggetti del cruscotto e al di sotto del posacenere…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer