ArezzoFirenzeLivornoLuccaPisa

Siccità la grande sete attanaglia la costa nord della Toscana. Ecco le zone più in pericolo

This content has been archived. It may no longer be relevant

#Arezzo

Firenze, 15 luglio 2022 – La grande sete della costa nord. E allerta massima per lo stato dell’alveo del fiume Serchio che non alimenta i pozzi di una falda acquifera molto importante, che da sola serve in buona parte le città di Lucca, Pisa e Livorno. L’Autorità idrica toscana mostra una mappa dove le zone rosse si concentrano a Carrara, Massa, Aulla, Barga e Borgo a Mozzano.

“Al 30 giugno la faccenda era severa ed oggi si puo fare confermare la gravità della situazione idrica in Toscana”, si legge nel comunicato dell’Autorità.

La realtà ci dice che “il paesaggio odierno e come se fosse quello di metà agosto”. Il livello delle falde “non e buono”. “La finalità e cercare di evitare i razionamenti di acqua potabile – va avanti la nota -. Invitiamo i comuni che anche ora non l’hanno fatto ad adottare ordinanze contro lo spreco di acqua potabile”.

Nel frattenpo, a Palazzo Strozzi Sacrati si e riunita per la seconda volta la cabina di regia sulla siccità, con…


VEGN2531 => 2022-07-15 16:39:38

Arezzo