Sport

Sollicciano, un’altra aggressione “Agente colpito da un recluso, ha sbattuto il capo”

#sporttoscana

Firenze, 15 luglio 2022 – Una nuova aggressione ai danni del personale di polizia giudiziaria del penitenziario di Sollicciano a Firenze. Lo comunica Giuseppe Proietti Consalvi vice segretario generale dell’Osapp (Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria), l’episodio e accaduto nella mattinata di venerdì 15 luglio. 

Come riferito “un recluso ristretto nel reparto giudiziario dell’istituto, tra l’altro lo stesso che appena l’altro ieri ha tentato lo strangolamento di un collega, ha tirato il manico di una scopa sulla fronte di un collega che, preso alla sprovvista, ha perso il bilanciamento e ha sbattuto il capo al muro. Continuano gli eventi critici e in particolar modo le aggressioni nei riguardi del personale di Polizia Penitenziaria a Sollicciano e per di più da parte di un recluso gia autore in passato di altri episodi di violenza, ultimo per i quali appena l’altro ieri. Malgrado ciò, lo stesso e anche ora ristretto nella stessa camera e nel medesimo…


VEGN2510 => 2022-07-15 15:29:22