Sparatoria Napoli: pregano tanti bimbi

Alcune decine di persone, poco meno di un centinaio, si sono raccolte in preghiera stasera a Napoli in prossimità del bar di Piazza Nazionale dove lo scorso 3 maggio è rimasta ferita in un agguato di matrice camorristica la piccola Noemi.

A rispondere all’invito – che si è propagato via social – sono stati i fedeli di diverse associazioni devote alla Madonna dell’Arco.

Tra loro numerosi bambini, diversi i coetanei di Noemi.

Sono stati intonati canti ed è stato recitato il Rosario.

Sono giunti da vari quartieri della città ma anche da realtà della provincia di…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer