Spataro, procura competente a informare

Si sono concluse ieri sera, con l’arresto a Padova di uno dei ricercati, le attività delegate dalla procura di Torino alla Questura nell’operazione contro la mafia nigeriana.

Lo si ricava da una nota del procuratore Armando Spataro.

L’operazione è quella che era stata annunciata dal vicepremier Matteo Salvini due giorni fa via Twitter

Il bilancio è di otto persone in carcere e una ai domiciliari.

Sei indagati restano da rintracciare.

L’inchiesta riguarda il tentativo di ricomposizione di un clan riconducibile alla confraternita degli ‘Eiye’, smantellato due anni fa da…

LEGGI TUTTO
Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer