Notizie

Superenalotto, edicola festeggia i 50 anni di storia con vincita da 30 mila euro. Qui clienti Gelli, il Duca d’Aosta e i Lebole

#grosseto

La Befana ieri e arrivata in anticipo a Castiglion Fibocchi per trasportare una vincita da quasi 30 mila euro al Superenalotto. La giocata fortunata e stata effettuata all’edicola di Daniela Tori, che apre così con grande compiacimento il 2022, un anno speciale per il suo negozio e ricevitoria. “A luglio saranno cinquanta anni di attività” dice sorridente dietro al della fornitissima edicola in via Setteponti. “Fu mio padre, Santi, ad aprire per me l’edicola che ho condotto durante il tempo con tanta dedizione per poter sottostare e accontentare al in modo migliore i clienti”.

Chi sia il vincitore o la vincitrice del premio ottenuto con un “5” la signora Daniela non lo dice. “Assolutamente no, e una forma di rispetto e professionalità alla quale mi attengo assolutamente”, dice. “Il gioco e una cosa molto delicata e bisogna mantenere massima riservatezza”, aggiunge.

Per essere precisi, la vincita all’edicola ricevitoria di Castiglion Fibocchi si riferisce al concorso del 4 gennaio, come riporta Agipronews in una lettera. Il “5” vale 29.730,09 euro. Certo, altra cosa e il jackpot, che continua a salire arrivando a quota 136,3 milioni di euro che saranno in palio nella prossima estrazione. Ma il vincitore o la vincitrice di Castiglion Fibocchi ha trovato nella calza un bel gruzzolo. A proposito di Superenalotto, la signora Daniela rileva che con la epidemia le giocate sono rimaste stabili e anzi sono aumentate. Ci svela che la maggior parte clienti affezionati si affidano a lei settimanalmente per giocare le schedine.

E pure questa vincita fa parte di una delle giocate fiduciarie. A proposito di Superenalotto, l’ultima sestina vincente in Italia e arrivata il 22 maggio scorso, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone (FM), invece in Toscana il premio di prima categoria manca dal 2014, con gli 11,9 milioni di euro vinti a Prato San Giusto. Dall’edicola della signora Daniela la fortuna e passata altre volte e un altro 5 una volta fruttò 40 mila euro. Il negozio di Castiglion Fibocchi in via Setteponti e un riferimento per tanti. Ha riscosso clienti eminenti come Licio Gelli, il Duca Amedeo d’Aosta, i Lebole.

Una lunga storia, di cortesia e rispetto, con vasto assortimento. E quest’anno l’azione festeggia il suo mezzo secolo di vita.

Lu.Se.