Taranto accende scontro Confindustria-Cgil su esuberi

Di fronte alla crisi dell’ex Ilva, che il colosso ArcelorMittal non vuole più gestire restituendola ai commissari, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia chiede di agire con “buon senso e serietà” e invita a non pretendere che di fronte a “crisi congiunturali le imprese debbano mantenere i livelli di occupazione, quindi finanziare disoccupazione.

Così facciamo un errore madornale”.

La replica dei sindacati non tarda ad arrivare e ad infiammare la polemica è il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, che prima era stato a capo delle tute blu del sindacato di Corso d’Italia

Boccia…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer