Tari: Confcommercio, peso per lo sviluppo

Arrivano le cartelle sulla tassa rifiuti per il 2019 e Confcommercio denuncia: “Peso importante e spesso iniquo e ingiustificato per le imprese della nostra isola, in particolare per quelle del capoluogo”.

Dai dati raccolti dal portale Confcommercio www.osservatoriotasselocali.it – spiega l’associazione – fino al 31 dicembre 2018 si conferma la continua crescita della Tari pagata da cittadini e imprese.

A Cagliari, secondo l’analisi, i titolari di attività commerciali e professionisti pagano molto più che nel resto d’Italia.

Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi e autolavaggi possono pagare dai 2,65 euro al…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer