Terrore in Campania, attentato nei pressi del palazzo vescovile: tre feriti per l’esplosione di …

Tre bombolette di gas da camping sono state fatte esplodere da un disoccupato ad Avellino in prossimità del portone del palazzo vescovile; nell’esplosione sono rimasti feriti un passante, un vigile urbano e il direttore della Caritas diocesana, Carlo Mele, che ha i suoi uffici all’interno dell’edificio in piazza della Libertà. Hanno avuto lievi ustioni. Il responsabile dell’attentato, dopo aver…
Leggi anche altri post Regione Campania o leggi originale
Terrore in Campania, attentato nei pressi del palazzo vescovile: tre feriti per l’esplosione di …  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer