Grosseto

Ritorna la rassegna “Giovani musicisti mondiale”: 10 giorni di concerti negli angoli della Maremma

This content has been archived. It may no longer be relevant

#arezzo

Organizzato dall’ associazione culturale “Recondite Armonie”, con la direzione artistica dei pianisti Diego Benocci e Gala Chistiakova, la progettazione di scambio culturale “Giovani musicisti mondiale” giunge quest’anno alla sua settima edizione e come da tradizione si svolgerà nel mese di giugno, dal 1º al 10, portando nella città di Grosseto una numerosa delegazione di giovani musicisti della classica di età compresa tra i 5 e i 25 anni. selezionati all’interno dei Conservatori italiani ed esteri.

In questi giorni i giovani, avranno la possibilità di esibirsi in una serie di concerti organizzati in alcuni dei luoghi più caratteristici della Maremma; per i pianisti quest’anno ci sarà pure la possibilità di seguire la masterclass tenuta dai maestri Chistiakova, Benocci e Di Cristofano nei locali dell’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” e della scuola di musica “G. Chelli” di Grosseto. Si tratterà pure di una splendida occasione per scoprire il nostro territorio, la nostra tradizione culinaria, oltre a un momento di confronto tra musicisti.

In 5 anni, dal 2015 al 2019, la progettazione ha ospitato oltre 500 soggetti da Europa ed Asia e ha portato i concerti dei giovani musicisti a Grosseto (Teatro degli Industri, cattedrale di San Lorenzo, Troniera Medicea alla Pro loco, palazzo della Provincia), Massa Marittima (convento delle Clarisse), Follonica (Teatro Fonderia Leopolda), Siena (Accademia Chigiana, auditorium dell’Istituto superiore di studi musicali “R. Franci”), Arezzo (auditorium del Palazzo delle Logge), Firenze (Sala del Buonumore/Conservatorio “L. Cherubini”), Manciano (castello), Roccalbegna (chiesa dei Santi Pietro e Paolo), Piancastagnaio (teatro comunale “Vittorino Ricci Barbini”,


VEGN2395->> 2022-05-31 07:00:00