Torniamo a scuola”, scende in piazza anche Torino


Torniamo a scuola”, scende in piazza anche Torino

Manifestazioni in tutta Italia per consentire agli studenti di riprendere la normale didattica almeno a settembre. In Piemonte il “modello Borgosesia”. E Cirio incontra le parrocchie per far partire i centri estivi

Anche Torino scende in piazza per “tornare a scuola”, per riprendere (in sicurezza) la normale attività didattica a partire da settembre. I bambini, in fondo, sono rimasti gli unici per i quali il lockdown non è finito. Sabato prossimo alle 15,30 il comitato Priorità alla Scuola ha organizzato manifestazioni in piazza in 16 città – da Milano, a Roma, passando per Trapani e Firenze – per chiedere il rientro a scuola a settembre perché “la didattica a distanza è la didattica dell’emergenza” e “non è possibile proporla come soluzione per il nuovo anno scolastico”.

 

Torniamo a scuola”, scende in piazza anche Torino

visita la pagina