​Tragedia nel Napoletano bimbo di 4 anni muore annegato nella piscina di casa


​Tragedia nel Napoletano bimbo di 4 anni muore annegato nella piscina di casa

Tragedia a Varcaturo, nel comune di Giugliano (Napoli), dove un bimbo di 4 anni è morto annegato nella piscina di casa. Inutile il trasporto all’ospedale di Pozzuoli dove il piccolo è giunto già privo di vita.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della compagnia di Varcaturo, il bimbo si sarebbe  affacciato dalla finestra della sua cameretta, perdendo l’equilibrio e cadendo direttamente nella piscina sottostante. Si sarebbe trattato  quindi di una tragica fatalità.

Sul posto, oltre ai carabinieri, il magistrato di turno della procura di Napoli Nord, che ha disposto il sequestro della salma per l’autopsia oltre a quello della piscina. La tragedia si è consumata in una villetta popolare di via Ripuaria.

 

​Tragedia nel Napoletano bimbo di 4 anni muore annegato nella piscina di casa

visita la pagina