Firenze

Tramvia a Firenze, il nuovo sondaggio commissionato da Razzanelli

This content has been archived. It may no longer be relevant

#firenze

Firenze, 12 luglio 2022 – Il 50% delle persone e contrario alla nuova linea 3.2.1 della tramvia, quella verso Bagno a Ripoli. Il 44% e a favore, il 6% si dichiara indeciso. Sulla Vacs, la Variante al centro storico, il 70% e contrario, solo il 30% a favore.

E quanto viene fuori da un sondaggio condotto dal professor Renato Mannheimer della società Eumetra su un campione di 401 persone, presentato oggi a Palazzo Vecchio dal consigliere di Forza Italia, Mario Razzanelli.  Mannheimer afferma che i rispondenti hanno mostrato “perplessità sull’eliminazione di 2 corsie su sei tra piazza della Libertà e piazza Beccaria e di 2 su 4 tra Lungarno del Tempio e Lungarno Colombo. a questo punto il 58% non e d’accordo, il 71% non vuole che vengono eliminati i parcheggi. Gli intervistati, nel 66% dei casi, non sanno, altresi, che verranno abbattuti gli alberi tra ponte San Niccolò e Ponte da Verrazzano e l’85% sono in opposizione all’abbattimento degli alberi.

Alla fine, l’89% degli intervistati si sono detti non a conoscenza della proposta della tramvia elettrica senza rotaie. il 70% dei fiorentini non sa che verrà costruito un nuovo ponte tra via di Villamagna e Lungarno Colombo – Lungarno Aldo Moro che dovrebbe, nelle intenzioni del Comune, ovviare al blocco del traffico su Via Poggio Bracciolini, Viale Giannotti -Viale Europa che ad ogni modo e destinato a riversarsi sulle stesse strade lasciando irrisolto il problema”. 

Secondo Razzanelli la “Vacs e una follia pianificazione urbana e sono in opposizione pure molti di coloro che sarebbero favorevoli alla tramvia.

 » 


VEGN2458->> 2022-07-12 19:00:07